Domenica 9 febbraio appuntamento per percorrere sentieri, intorno a Monte Gaudello, che non sono stati stravolti da interventi antropici,conservando ancora intatti i caratteri naturali di tracce di passaggio talora appena accennate (Costa delle Grotte) o di mulattiere incassate nella roccia (Vallone Dudolo) cosìcome dovevano apparire oltre 50 anni fa.

contribuisci con un'idea

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi